Antica Fiera di Santa Lucia

 

 
 
 
 
 
 
Il processo progettuale è iniziato constatando la dicotomia insita nell’Antica Fiera di S. Lucia con la presenza da una parte di forti valenze storiche sia nella manifestazione, sia nel luogo che la ospita, sia nel significato stesso del periodo natalizio e dall’altra parte le esigenze di un evento commerciale contemporaneo che richiede spazi funzionali alla vendita, confortevoli e costruiti secondo i principi della sostenibilità ambientale.  
La proposta progettuale trova così forma in un modello espositivo dall’involucro esterno caratterizzato da tecniche costruttive e materiali tradizionali come il rivestimento di scandole in legno usate spesso nei luoghi più freddi per contrastare gli agenti atmosferici ed un interno luminoso e dal design ricercato con spazi pensati per l’esposizione dei prodotti, meccanismi per rendere più semplice l’utilizzo della bancarella e zone isolate termicamente per proteggere i commercianti dal freddo.
 
 
Tipologia: Concorso
Intervento: Nuova costruzione
Committente: Pubblico
Dimensione: mq. 800
Località: Bologna (Bo) 
Stato: Secondo premio